Dove siamo

LUOGO SALUBRE

Il luogo balsamico invita a passeggiate ristoratrici tra il profumo dei boschi in mezzo alla natura, e alla contemplazione dei suggestivi paesaggi delle Alpi Occidentali. Inoltre, le Sorelle producono e distribuiscono l’Aloe (Aloemiel), che reca benefici effetti.

COME SI ARRIVA

Da Pezzolo Valle Uzzone per una stradina che si inerpica per circa 4 Km. fino al Santuario; oppure dalla strada da Cortemilia-Gorrino verso Piana Crixia, appena al confine tra Piemonte e Liguria, si stacca la strada che, di circa 2 Km., porta al Santuario; così dalla statale Savona-Alba-Torino. Ampio parcheggio, fontana, servizi igienici.

UBICAZIONE DEL TODOCCO

L’ubicazione del Todocco si trova a notevole altezza rispetto agli altri centri abitati della Valle Uzzone e delle valli delle due Bormide, (quella di Cortemilia e quella di Spigno).

Il pianoro dove si trova il Santuario è a 760 metri s.l.m.; la vetta che lo sovrasta è a quasi 800 metri s.l.m. Partendo dal Santuario arriva lassù una bellissima “Via Crucis” donata dalla “Fondazione Ferrero” della nota industria di Alba.

Un elemento importante è costituito dalla bellezza naturale di quest’altura, tra vastissimi boschi, con aria purissima che quasi sempre viene dal mare, ed incorniciata da un meraviglioso panorama che dal monte Rosa, al monte Bianco al Monviso e al resto delle Alpi fino al colle di Cadibona, prosegue agli Appennini Liguri fino al Monte Antola (1597 m s.l.m. a nord-est di Genova).


Altro elemento importante sta nel fatto che il Santuario del Todocco si trova all’estremità meridionale del Piemonte e vicinissimo al confine della Liguria.

Poco lontano c’è un punto dove convergono quattro provincie: Cuneo, Asti, Alessandria e Savona. Al Todocco giungono numerosi devoti da molti paesi di queste quattro provincie.

Il Todocco fa parte del Comune di Pezzolo e fa parrocchia con Gorrino. Anticamente la sede parrocchiale era a Torre Uzzone, che si trova su una lingua di terra assai più in basso, giù verso Pezzolo. Laggiù rimangono ancora resti della chiesa, della casa parrocchiale e del cimitero, il tutto in corso di restauro. Al lato opposto del Todocco, ossia sulla Langa che continua verso sud, a 7 Km, di distanza, c’è l’ex parrocchia di santa Giulia, dove è nata, vissuta e fu martirizzata la Beata Teresa Bracco il 28-08-1944. I suoi resti vengono venerati nella Chiesa della suddetta ex parrocchia.